Storia

La storia della ditta Contec è anche la storia di una famiglia e attualmente la 3a generazione sta lavorando per continuare a scriverla. Quest'anno la Contec AG festeggia il suo 25° anniversario. In una parola: Contec

Il nonno Fritz Gyger ha posto la prima pietra con la sua azienda per la copertura di tetti piani a Heimberg. Nel 1987 suo figlio Erwin Gyger ha fatto il suo ingresso in azienda come costruttore d'impianti e apparecchi diplomato. Due anni dopo, nel 1989, padre e figlio scoprono il caucciù saldabile a una fiera in Germania e iniziano a impermeabilizzare i primi tetti in Svizzera con questo procedimento.

Erwin Gyger ha ulteriori idee e guida la Contec AG nel nuovo millennio. Nel 2002 la sede viene trasferita nel nuovo edificio a Uetendorf e nel 2011 viene inaugurata una succursale nella Svizzera Orientale. Nel frattempo iniziano con successo altre attività. Ora la Contec AG si occupa anche dell'inverdimento di tetti piani, tratta tutti i componenti di sistema come barriere al vapore, isolamenti termici ecc., realizza stagni e biotopi e riveste facciate.

Nel 2011 Romy Gyger è entrata a far parte dell'azienda e ne gestisce le attività operative. È stata artefice, tra l'altro, della fusione aziendale e della nuova identità risultante della Contec. La sua ventata di cambiamento ha fatto progredire con successo l'impresa familiare e anche per il futuro prevede soluzioni semplici, individuali e intelligenti.

Romy ed Erwin - due generazioni con lo stesso obiettivo: offrire risorse per tetti impermeabili, sicuri, verdi, intelligenti e ricchi di energia, nonché corpi d'acqua che invitano a sognare. Per oggi e per generazioni.